mercoledì 6 settembre 2017

La Torre Nera di Nikolaj Arcel (2017)

USA 2017
Titolo Originale: The Dark Tower
Regia: Nikolaj Arcel
Sceneggiatura: Nikolaj Arcel, Anders Thomas Jensen, Akiva Goldsman, Jeff Pinkner
Cast: Idris Elba, Matthew McConaughey, Tom Taylor, Claudia Kim, Katheryn Winnick, Fran Kranz, Abbey Lee Kershaw, Jackie Earle Haley, Dennis Haysbert, Deschain
Michael Barbieri, Jose Zuniga
Durata: 95 minuti
Genere: Fantasy


Di ritorno dalle vacanze in Olanda, è tempo di riprendere in mano il blog che in questa ultima settimana è andato con il pilota automatico e grazie ai post programmati e ai commenti dei miei lettori che ho letto tutti oggi prima di scrivere questa recensione "frettolosa" per non lasciare questa giornata senza un post. Ho sempre detto in lungo e in largo e anche su molti post di questo blog che a me non piace Stephen King: ho provato a leggere qualcuno dei suoi romanzi - ad esempio "L'ombra dello scorpione" e "L'ultimo cavaliere" che è anche il primo romanzo della saga da cui è tratto questo film -, ma li ho dovuti tutti mollare a metà perchè non mi prendevano per nulla. L'unico che sono riuscito a terminare, ma perchè proprio adoro il film che ci hanno tratto, è stato "Shining", che tra l'altro non mi è piaciuto e dai fan dello scrittore è considerato uno dei suoi romanzi più deboli. Al contrario di quanto mi accade con i romanzi, per quel che riguarda le relative trasposizioni cinematografiche sono rimasto alcune volte soddisfattissimo, mentre altre di meno. D'altronde sono talmente tante che è improbabile siano tutte buone. E quella de "La Torre Nera" è una trasposizione talmente attesa dai fan dello scrittore - che ritengono la saga come la sua opera più importante e più bella - che persino io che non lo sono ne ero rimasto abbastanza incuriosito. Ebbene, alla fin fine, "La Torre Nera" di Nikolaj Arcel va a finire nel novero delle trasposizioni brutte.
Premetto che a parte la porzione che ne ho letto del primo romanzo della saga - sulla quale ho anche pochissimi ricordi - non conosco minimamente la saga letteraria cui questo film si ispira, quindi mi tocca giudicare il film per quello che è e senza fare rimandi alla versione cartacea della storia. Se dunque si vede questo "La Torre Nera" come un film a sè stante e nella quasi totale ignoranza relativa alla saga letteraria, il film non è che sia proprio riuscito. Mi è capitato di leggere commenti da lettori dei libri che criticano il fatto che questa sia una delle peggiori trasposizioni di un'opera di King, ma anche lì, io sono una di quelle "brutte" persone che non si fida minimamente dei fan di una saga letteraria perchè si attaccheranno sempre, quando guardano un film, alla frase "non è fedele al libro" e ti risponderanno sempre in questo modo provocandoti i peggiori istinti omicidi e la voglia di dar loro un sacco di pugni sulla nuca. Per me il "non è fedele al libro" non conta assolutamente nulla, chiaro che non se ne debba perdere lo spirito e il fascino, ma ciò che conta è il fatto di trovarsi o meno davanti ad un buon film e questo da qualsiasi lato lo si prenda, non lo è.
Non lo è perchè la trama per tutta la prima parte fa una fatica clamorosa a decollare. Non lo è nemmeno perchè il regista, andato tra l'altro incontro a una serie di difficoltà produttive che ne hanno rimaneggiato clamorosamente il prodotto finito, si limita a fare il compitino e non lo è perchè la sceneggiatura decide di caratterizzare ben poco i personaggi. Non lo è nemmeno perchè non basta metterci il solito bravo Matthew McConaughey tra i protagonisti della vicenda per fare un buon film e nemmeno Idris Elba se la cava particolarmente bene. Insomma, già di per sè, da quel poco che conosco della saga, la trama non è per niente semplice, qui le semplificazioni però non vengono fatte a livello di trama ma a livello di caratterizzazione dei personaggi, che è una cosa che non mi piace mai particolarmente. Alla fin fine questo "La Torre Nera" non fa altro che allontanarmi dall'idea - già di per sè parecchio remota - di recuperare la saga, ma nemmeno da quella di proseguire nella visione in caso ne vengano fatti altri capitoli cinematografici.

Voto: 4,5

4 commenti:

  1. Stupisciti: sono un fan che se ne frega della fedeltà alle opere di partenza B-)

    Detto questo, "La Torre Nera" è un film davvero brutto per i motivi che elenchi. Per me, che è una delle mie saghe preferite, è stato davvero una delusione...

    RispondiElimina
  2. Pure io non sono mai stato un gran fan di King. Anche se non è che mi sia cimentato più di tanto con le sue opere.

    Pure il giudizio su questo poco promettente film mi sa che non si discosterà troppo. Poi chissà...

    RispondiElimina
  3. Sai come la penso, poteva essere una grande saga capace di generare soldoni, si è ridotto ad un filmetto che dimenticheremo (per fortuna!) entro la fine della settimana. Ma un giorno faranno un adattamento degno del materiale originale, non per forza aderente, ma con lo spirito giusto. Cheers!

    RispondiElimina
  4. Mi dispiace dirlo... Ma hanno fatto un film davvero inutile. Peccato!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...