sabato 15 dicembre 2018

GEEKMAS - Letterina geek a Babbo Natale

"Si respira aria di festa, a Geek City: anche per i membri della Geek League, miracolosamente liberi da missioni e team up, sta per arrivare il Natale. E la festa si fa ancora più grande, con l'arrivo di una tag di Riccardo, aka Riky Smash-knees, che invita l'intera League a parlare della magia del Natale. Ma quando i nostri eroi si mettono al computer per partecipare alla tag, ecco che scatta una trappola: l'invito non veniva da Riki, ma da un nemico misterioso, che riporta ogni membro dell'intera squadra all'età di sei anni! Chi mai salverà Geek City, ora che i suoi difensori sono troppo impegnati a scrivere le letterine per Babbo Natale?"

Caro Babbo Natale,

ormai sai bene che tra ventidue anni diventerò una bruttissima persona, cinica e senza amore, quindi, prima che la mia bontà finisca ti chiedo di portarmi quei regali che vorrò tra qualche anno, ma che non mi potrai portare perchè sarò diventato cattivo, peggio del Grinch. Il primo regalo che ti chiedo, in maniera del tutto disinteressata è per favore, di fare in modo che al cinema non escano nè più film sul Natale nè film sull'amicizia tra uomo e cane: saranno tra le cose che contribuiranno al mio incattivimento, assieme ai film d'amore - ma quelli, siccome sono ancora buono, non posso chiederti di eliminarli.

Passando alle cose un po' più materiali: in questi miei tre ultimi Natali, da quando so scrivere due o tre parole in croce - forse meglio evitare le battute su ciò che succederà tra pochi mesi a Gesù bambino - i miei genitori mi hanno sempre detto che sei un uomo povero, quindi meglio non chiederti regali troppo costosi. Io però a questa storia non ci credo: com'è che fai a portare i regali in tutto il mondo in una notte grazie ad una tecnologia che, senza soldi, sarebbe impossibile finanziare? Quindi tra ventidue anni sappi che vorrò la roba costosa e siccome amo i LEGO, vorrò il Millennium Falcon della LEGO, con tanto di teca per non rovinarlo.


Mi piacerebbe poi, prima del Natale che verrà tra ventitre anni, completare la collezione dei manga di "Haikyuu!", che se me li regali un volumetto alla volta costano anche poco, nel caso fossi davvero povero come tutti dicono.


Per ultima cosa, che non voglio tediarti troppo tempo e scriverti una letterina lunga, vorrei un videoproiettore e un maxi schermo. Ora lo posso usare per guardarmi i cartoni animati su uno schermo gigantesco, ma tra qualche anno, quando comincerò ad appassionarmi di cinema, già mi immagino che spettacolo sarà guardare i film in casa mia!

7 commenti:

  1. Con un Millennium Falcon non si sbaglia mai! Ottima letterina ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. Uh il Millenium Falcon :D Un'altra cosa di Lego che mi piacerebbe avere!!!! Bello anche il proiettore, ma io a casa non avrei mai una parete libera allo scopo..

    RispondiElimina
  3. Oh, sai che il proiettore non sarebbe male? Ci faccio un pensierino anche io!
    Il Millennium Falcon... no, non ci devo pensare! XD

    RispondiElimina
  4. Haikyuu devo ancora leggerlo, nonostante il successo che sta avendo! Purtroppo faccio fatica con gli spokon, ma ultimamente sto leggendo Rocky Joe ;)

    Comunque, bella letterina!

    RispondiElimina
  5. Niente più cinepanettoni soprattutto...certo che il proiettore é proprio wow ;)

    RispondiElimina
  6. Il proiettore è un desiderio bello e originale!
    Ma Haikyuu è la versione moderna di Mila&Shiro? :P
    Il Millenium Falcon ve lo lascio volentieri :)

    RispondiElimina
  7. Il Millennium Falcon della LEGO lo ha un mio amico e devo dire che fa la sua bella figura. MEglio dell'originale, persino!

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!