giovedì 26 febbraio 2015

WEEKEND AL CINEMA!

Ennesimo weekend cinematografico ed ennesima carrellata di pregiudizi sulle uscite della settimana. Un solo film veramente tanto interessante, con qualche comprimario che sembra possa essere di buon livello e con le sorprese che potrebbero arrivare proprio dall'Italia.




Kingsman - Secret Service di Matthew Vaughn

Film di spionaggio tratto da un fumetto con protagonista Colin Firth. Sebbene il "tratto da un fumetto", solitamente attira le mie attenzioni, la componente action-spionistica e, soprattutto, Colin Firth, fanno calare di brutto il mio interesse. Vedremo comunque se gli darò una possibilità.


Automata di Gabe Ibáñez

Ecco, già qui siamo su lidi un po' migliori rispetto al film precedente, anche se negli ultimi anni la fantascienza si è troppo adattata al genere action. Un film che si presenta come una specie di nuovo "Io robot", il che non mi attira più di tanto, ma penso che lo vedrò. Ah... c'è Antonio Banderas.


Le leggi del desiderio di Silvio Muccino

Pellicola italiana della settimana, con il Muccino attore che non è mai stato tra i miei preferiti, così come non mi è nemmeno mai dispiaciuto. In questa pellicola in cui si trova anche alla regia, devo dire, che mi ispira abbastanza, soprattutto dopo aver guardato un paio di trailer abbastanza interessanti.


Meraviglioso Boccaccio di Paolo Taviani e Valerio Taviani

Oddio, un film basato sul Decamerone, mi sono annoiato soltanto leggendone la trama. Next!!!


Motel di David Grovic

Thrillerino con protagonista John Cusack, che si preannuncia dimenticabilissimo, ma a cui non escludo nessuna possibilità, se dovesse capitarmi tra le mani.


Patria di Felice Farina

Ennesimo film italiano a tematica lavorativa. Mah...


Spongebob - Fuori dall'acqua di Paul Tibbitt

Spongebob è uno dei miei idoli dell'animazione, conosciuto tra l'altro quando ero già abbastanza grande per guardare i cartoni animati. Non bramo dalla voglia di vedere sto film, ma in un momento di magra potrei rispolverarlo.


The Repairman di Paolo Mitton

Altro film italiano, ancora la tematica lavorativa, ma stavolta devo dire che ne sono abbastanza preso bene. Spero però dio avere l'occasione di guardarlo.


Vizio di forma di Paul Thomas Anderson

Nella settimana successiva agli Oscar esce uno dei candidati a miglior sceneggiatura originale e, visto che il buon Paul Thomas Anderson mi piace assai, soprattutto dopo "The Master", penso proprio che non me lo lascerò scappare. E' l'uscita della settimana, non c'è dubbio.

3 commenti:

  1. Mi pare quasi superfluo dire che Vizio di forma da me non è nemmeno uscito. Dovrò quindi compensare, per quanto mi sappia di belinata, con Kingsman.
    Anche Automata m'ispirava parecchio ma nulla.... :(

    RispondiElimina
  2. Penso che vedrò Kingsman.
    Il primo film di Spongebob mi piacque, era molto ironico.
    Questo non mi attira molto, ma so che mi dovrò ricredere..

    RispondiElimina
  3. Kingsman e Vizio di forma non posso non vederli...
    poi dovrei recuperare Selma, che ormai aleggia da qualche settimana nelle sale italiche

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...