giovedì 23 novembre 2017

WEEKEND AL CINEMA!

E' arrivato il Giovedì, siamo vicinissimi all'agognato weekend, ma come al solito è tempo di parlare di uscite cinematografiche, che questa settimana saranno ben nove. Ovviamente verranno tutte commentate in base ai miei pregiudizi!


American Assassin di Michael Cuesta

Da una parte la paura di trovarsi davanti al solito action/thriller con il protagonista che cerca di vendicarsi di un torto subito, mentre dall'altra c'è la speranza di trovarsi davanti ad un film ben girato e ben interpretato - e il trailer sembra poterci dare questo - e ad un Michael Keaton di nuovo in formissima dopo le recenti buone interpretazioni.

La mia aspettativa: 6,5/10


Detroit di Kathryn Bigelow


Film storico ispirato alle sanguinose rivolte di Detroit del 1967 che segna il ritorno alla regia di Kathryn Bigelow, regista che apprezzo sempre particolarmente, ancor di più dopo gli ottimi "The Hurt Locker" e "Zero Dark Thirty". Al solito la critica ne parla molto bene, il pubblico probabilmente invece non verrà attirato al cinema da questo film. A me, invece, interessa eccome.

La mia aspettativa: 7,5/10


Le altre uscite della settimana

Caccia al tesoro: Non siamo ancora a Dicembre e già arriva nei cinema la vanzinata del 2017. Devo per forza commentare?
Flatiliners - Linea mortale: Potrebbe essere un horrorino interessante. Ma è più probabile sia il solito horrorino che guarderò giusto per appartenenza al genere.
Gli sdraiati: Francesca Archibugi torna alla regia dopo "Il nome del figlio", che mi aveva sorpreso in positivo, e io su questo film nutro qualche buona speranza.
Il domani tra di noi: Questo per me non è periodo di drammi sentimentali, mi spiace per il film che magari sarà anche interessante, ma io passo.
Il figlio sospeso: Il film impegnato della settimana lo lascio a chi ha voglia di impegnarcisi.
Il libro di Henry: Il cast mi ispira, eccome. Il regista e la trama di meno, ma potrei dargli una chance.
Nut Job: Tutto molto divertente: Bambini, correte al cinema. Ditemi anche in quale cinema così gli sto alla larga.

2 commenti:

  1. Katrina, Katrina, ho occhi solo per la mia adorata Katrina! :-D Cheers

    RispondiElimina
  2. Quando esce un film della Bigelow, tutto il resto (persino Michael Keaton) perde di interesse :)

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!