martedì 24 dicembre 2019

FESTE AL CINEMA!

Siccome per settimana prossima ho altri programmi per questo blog e ho bisogno di tutti i giorni disponibili senza il solito intervallo del Giovedì e siccome i film in uscita in queste due settimane sono comunque pochi, ecco il postone riassuntivo di tutti i film che usciranno nel corso di queste due settimane, commentati come al solito in base ai miei pregiudizi!


Jumanji: The Next Level di Jake Kasdan
Uscita: 25/12/2019


A Gennaio 2018 "Jumanji: Benvenuti nella giungla", a sorpresa, mi era abbastanza piaciuto, riusciva a rendere bene lo spirito dell'originale "Jumanji" senza però volerlo rivoluzionare, ma solamente omaggiandolo e "aggiornandolo". Questo secondo capitolo sta avendo negli Stati Uniti un successo clamoroso e inaspettato e io penso proprio che andrò a vederlo appena mi sarà possibile perchè, devo dire, mi incuriosisce davvero molto.

La mia aspettativa: 7/10


Tolo Tolo di Checco Zalone
Uscita: 01/01/2020

Contrariamente a quanto possa pensare chi mi conosce, Checco Zalone non mi dispiace affatto e ammetto che il suo primo film "Cado dalle nubi" mi aveva fatto ridere moltissimo, poi però il suo livello è andato calando nei successivi tre film e "Quo vado?" non mi aveva fatto poi ridere così tanto. Non penso proprio che andrò a vedere il nuovo lavoro del comico al cinema, potrei recuperarlo più avanti quando verrà trasmesso in televisione.

La mia aspettativa: 5,5/10


Sorry We Missed You di Ken Loach
Uscita: 02/01/2020

Spazio anche al cinema d'autore in queste feste, obiettivamente non so in quante sale possa essere mandato un film del genere, anzi, penso che in qualche modo tutte le uscite della prima parte di Gennaio verranno cannibalizzate dal film di Checco Zalone. Però è sempre un film di un regista di livello, che apprezzo abbastanza - per quello che ho potuto vedere - e che potrebbe essere una visione interessante per iniziare il nuovo anno.

La mia aspettativa: 7/10


Le altre uscite durante le feste

The Farewell - Una bugia buona (dal 24/12/2019): Commedia familiare prodotta negli Stati Uniti, ma da regista cinese. Potrebbe rivelarsi a sorpresa una visione interessante, ma sinceramente non ci scommetterei più di tanto.
Spie sotto copertura (dal 25/12/2019): Sapete bene cosa penso dei film d'animazione e che lo eviterò come la peste nera.
Playmobil: The Movie (dal 31/12/2019): Ad occhio e croce vale un po' la stessa cosa di quanto detto sopra, per questa brutta copia dei LEGO.
18 regali (dal 02/01/2020): Film impegnato e impegnativo italiano a cui non penso che darò un'opportunità.

1 commento:

  1. Proprio oggi ho parlato di The Farewell da me. Nonostante i premi, per me è un nì.

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!