giovedì 26 ottobre 2017

WEEKEND AL CINEMA!

Siamo arrivati ad un nuovo Giovedì e come al solito in questo giorno si parla di uscite cinematografiche, che verranno commentate in base ai miei pregiudizi!


Thor: Ragnarok di Taika Waititi


Attendo questo film un po' come tutti i film del Marvel Cinematic Universe, ma questo forse un po' meno: non so cos'altro si possa dire riguardo la storia di Thor, anche se i potenziali sarebbero enormi, ma soprattutto sono rimasto un po' sfiduciato dalle recensioni non certo entusiaste arrivate dagli spettatori delle anteprime. Lo vedrò, non ci sono dubbi, ma non con le stesse aspettative che avevo con altri lavori della Marvel.

La mia aspettativa: 5,5/10


La forma della voce di Naoko Yamada

Mancava da tempo nei nostri cinema un film d'animazione giapponese e, anche se quest'anno non sono ancora riuscito a vedere "Your Name", cosa che mi ero ripromesso di fare, questo mi ispira davvero parecchio. Staremo a vedere cosa ne sarà venuto fuori.

La mia aspettativa: 7,5/10


La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi

I registi italiani ritornano a fare gialli e il trailer di questa pellicola promette tantissimo e sembra che il film si possa rivelare di altissima qualità. Curiosissimo di vedere Toni Servillo in questo ruolo penso per lui inedito, così come sono davvero curioso di vedere questa pellicola.

La mia aspettativa: 7/10


Le altre uscite della settimana

Manifesto: Film sulla bellezza dei manifesti artistici in cui Cate Blanchett interpreta 13 personaggi. Mi sono annoiato solo a leggere la trama.
My Name is Adil: Pellicola di formazione su un giovane marocchino. Penso troppo autoriale per i miei gusti.
Cure a domicilio: La provenienza del film porta con sè pregiudizio di noia e lentezza. Ed infatti per colpa del mio pregiudizio non lo guarderò.
Good Time: Uno di quei film che a vedere il trailer potrebbe essere una buona sorpresa, ma anche una gran perdita di tempo. Sono un po' combattuto, penso dunque che lo guarderò solamente in caso di mancanza di altro. E in questo periodo sarà parecchio difficile.
Terapia di coppia per amanti: Commedia italiana inutile della settimana.
Vampiretto: Film d'animazione per bambinetti inutile della settimana.
Vittoria e Abdul: Con questa pellicola mi sono annoiato solamente a guardarne il trailer, figuriamoci se dovessi vederlo per intero.

1 commento:

  1. Taika Waititi è nel mirino da quando ha dichiarato che il suo Thor sarà come “Grosso guaio a Chinatown”, per salvarsi da questa (pericolosa) affermazione può soltanto regalarmi un Hulk da antologia, speriamo bene. Cheers!

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!