giovedì 31 maggio 2018

WEEKEND AL CINEMA!

Eccoci qui come ogni Giovedì pronti per un nuovo weekend di uscite cinematografiche. Ed eccoci qui, come al solito, per commentarle tutte e nove in base ai miei pregiudizi!


La truffa dei Logan di Steven Soderbergh


Finalmente arriva nei cinema il nuovo film di Steven Soderbergh, regista che mi piace particolarmente, ma di cui ancora non ho imparato a scrivere il cognome senza fare copia e incolla. Questa volta è alle prese con una commedia action che, a guardare i trailer, sembra promettere fuoco e fiamme. Sarà veramente così oppure il trailer è il meglio che la pellicola abbia da offrire?

La mia aspettativa: 7,5/10


Lazzaro felice di Alice Rohrwacher

Ecco un'altra regista di cui faccio fatica a scrivere il nome senza fare copia e incolla. Direttamente dall'ultimo Festival di Cannes arriva l'acclamato lavoro della sorella di Alba, che spero non sia il solito film da cinema di essai che viene osannato ai festival ma sia in grado di darmi qualcosina in più. Nel dubbio, lo tengo comunque d'occhio.

La mia aspettativa: 7/10


Tuo, Simon di Greg Berlanti


Ecco anche la commedia adolescenziale che promette di essere interessantissima, in questa settimana in cui c'è davvero di che leccarsi i baffi. Chi ha avuto modo di vedere l'anteprima parla di un film davvero validissimo, io dai trailer invece ci ho visto un ottimo potenziale, che mi dà una grande speranza di ridere e riflettere.

La mia aspettativa: 7/10


Le altre uscite della settimana

Anna: In una settimana così ricca di ben di Dio cinematografico c'era proprio bisogno di tirar fuori un film di ben tre anni fa?
End of Justice - Nessuno è innocente: Ecco anche la pellicola che è valsa la candidatura all'Oscar come miglior attore per Denzel Washington. Se devo essere sincero non mi ispira per nulla, però un'occhiata comunque potrebbe meritarsela.
L'arte della fuga: In una settimana così ricca di ben di Dio cinematografico c'era proprio bisogno di tirare fuori un film di quattro anni fa?
Prigioniero della mia libertà: In una settimana così ricca di ben di Dio cinematografico c'era proprio bisogno di tirare fuori un film di due anni fa?
Resina: Dramma italiano dal sapore pseudo-amatoriale, ma comunque d'autore, che lascio volentieri agli altri.
The Strangers 2: Prey at Night: L'uscita del secondo capitolo potrebbe essere l'occasione per recuperare anche il primo film, di cui potrei fare un fake rewatch a breve.

1 commento:

  1. Trovo davvero insopportabile Soderbergh, davvero, non lo reggo, ma devo dire che “Logan’s Lucky” non è malvagio, magari mi decido a scriverne. Speriamo che “The Strangers 2: Prey at Night” non sia il classico seguito uscito fuori tempo massimo! Cheers

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!