venerdì 31 gennaio 2020

LE SERIE TV DI GENNAIO

Arriva come ogni fine mese la rubrica in cui ricapitolo tutte le serie televisive che ho visto nel corso degli ultimi trentuno giorni. Nel corso dell'ultimo mese ci sono stati ben tre recuperoni, mentre ho visto una serie parecchio discussa all'inizio di questa annata, per vari motivi. Vediamo un po' di cosa si potrà parlare e che impressione mi avranno fatto le varie stagioni di serie televisive che ho visto a Gennaio!


Marvel's Agents of S. H. I. E. L. D. - Stagione 6

Creatore: Joss Whedon, Jed Whedon, Maurissa Tancharoen
Episodi: 13
Rete Americana: ABC
Rete Italiana: FOX, Netflix
Cast: Clark Gregg, Ming-Na Wen, Chloe Bennet, Iain De Caestecker, Elizabeth Henstridge
Genere: Azione



Ho seguito bene o male con piacere le prime quattro stagioni di "Marvel's Agents of S. H. I. E. L. D.", mentre con la quinta avevo iniziato a trovare qualche difficoltà. Ho deciso dunque di rimandare la visione di questa sesta stagione per molto tempo, pensando addirittura di abbandonare del tutto la visione della serie, ma l'annuncio che il settimo ciclo di episodi sarà l'ultimo mi ha convinto a dare un'opportunità anche a questa sesta stagione, giusto per portare a termine la visione di una serie a cui mi ero affezionato negli scorsi anni. Il risultato è stato un quello di aver visto tredici degli episodi più pesanti della mia vita. "Marvel's Agents of S. H. I. E. L. D." mi ha dato un po' l'impressione che le idee siano finite da tempo e che per quanto riguarda la produzione di serie TV - spero però sinceramente che quelle che andranno su Disney + siano più interessanti - non abbia sempre avuto le idee ben chiare, mandando presto in malora quelle prodotte da Netflix e abbandonando un po' a se stessa questa serie di casa ABC. Ci sono paradossi temporali, c'è un Clark Gregg che interpreta un altro personaggio perchè dopo la morte di Coulson l'attore non poteva essere mandato via. Sono anni insomma che teorizzo che le stagioni da venti o più episodi siano destinate a morire, prendendo come esempio proprio questa serie, e proprio quest'anno che gli episodi sono stati diminuiti a tredici, tirano fuori la stagione più pesante e trascinata di tutte.

Voto: 4,5


Dracula

Creatore: Mark Gatiss, Steven Moffat
Episodi: 3
Rete Inglese: BBC
Rete Italiana: Netflix
Cast: Claes Bang, Dolly Wells, John Heffernan
Genere: Horror



Steven Moffat che decide di scrivere una serie TV basata sul personaggio di Dracula cercando di mantenere lo stile di un altro suo grande successo seriale, "Sherlock", che ammetto mio malgrado di non aver mai visto. I tre episodi che compongono la prima stagione raccontano tre storie diverse sul personaggio di Dracula, ambientate in periodi diversi, tutti con due comuni denominatori: il personaggio di Dracula e un discendente donna dei Van Helsing. Tre episodi ben distinti anche a livello di qualità narrativa: un primo episodio molto bello, in cui per la prima volta - se guardato in originale - sentiamo un Dracula con un accento da est Europa, finalmente attori e sceneggiatori si sono ricordati che il personaggio sarebbe rumeno, per poi passare ad un accento inglese che però viene spiegato in maniera secondo me soddisfacente, la tensione è alta e soprattutto vi è, per tutto l'episodio, una serie di allusioni sessuali che riguardano il rapporto tra Dracula e Harker, che è a tutti gli effetti il protagonista dell'episodio; la seconda puntata è ambientata anni dopo ed è stata mediamente bella, anche se secondo me non eccezionale, con l'ambientazione navale e la storia narrata che non mi ha fatto impazzire, ma non è nemmeno stata così male; il terzo episodio, un po' come detto da molti, sbraga completamente, è ambientato ai giorni nostri e sul serio, vengono tirate fuori cose che non hanno minimamente senso e che non fanno parte, per quanto mi riguarda, dello spirito del personaggio di Dracula.

Voto: 6


Sons of Anarchy - Stagione 1

Creatore: Kurt Sutter
Episodi: 13
Rete Americana: FX
Rete Italiana: FX, Netflix
Cast: Charlie Hunnam, Katey Sagal, Kim Coates, Johnny Lewis, Maggie Siff, Ron Perlman, Ryan Hurst, Theo Rossi
Genere: Azione, Drammatico



Nel corso degli anni ci saranno una decina di serie che vanno sulla bocca di tutti e che vengono lette ciclicamente nei gruppi su Facebook in cui si parla di serie televisive. Una di queste è sicuramente "Sons of Anarchy", diventata nel corso delle sue sette stagioni un vero e proprio fenomeno di culto e che io ho deciso di iniziare solamente tra la fine del 2019 e questo inizio di 2020. Per quanto riguarda i miei gusti la prima stagione è stata abbastanza bella, ma devo dire che non l'ho trovata così eccezionale e ho fatto fatica ad entrare nel mood. Da una parte ho apprezzato gli attori protagonisti, con Charlie Hunnam nei panni di Jax e Ron Perlman nei panni di Clay su tutti, dall'altra ho fatto abbastanza fatica nei primi episodi e ho trovato a volte le storie dei vari episodi abbastanza slegate. Abbastanza bocciato, per ora, il livello emozionale della prima stagione, promossa a pieni voti la colonna sonora. Insomma, la serie mi sta piacendo, ma mi sarei aspettato un po' di più da uno di quei titoli che la maggior parte delle persone considera assolutamente imprescindibile.

Voto: 7


Doctor Who - Stagione 4

Episodi: 18
Rete Inglese: BBC One
Rete Italiana: Rai 4
Cast: David Tennant, Catherine Tate
Genere: Fantascienza



Nel frattempo sta anche proseguendo il recuperone che avevo cominciato all'inizio del 2019, quello di "Doctor Who", una serie che di stagione in stagione sta crescendo vertiginosamente e il fatto che questa sia l'ultima di David Tennant un po' mi intristisce se devo essere sincero. Da una parte ancora una volta mi è piaciuta l'assistente Donna, ottimamente interpretata da Catherine Tate, così come mi è piaciuta la sortita in questa quarta stagione di Freema Agyeman, sempre sia lodata, mentre dall'altra ho trovato uno dei migliori doppi episodi visti finora, quelli con protagonista la bambina che quando chiude gli occhi vede una biblioteca, così come quello che finora è, per me, il miglior episodio della serie, quello interamente ambientato in aereo con la donna che ripete tutto ciò che viene detto dai passeggeri, una tensione pazzesca per tutta la sua durata e un ritmo veramente allucinante. Insomma, io a questo punto attendo al varco la serie con l'ingresso in scena di Matt Smith, ma soprattutto, a dirla tutta, attendo Karen Gillan più di ogni altra cosa.

Voto: 8

5 commenti:

  1. Pieno di difetti, ma io questo Dracula gongolante e grondante sangue l’ho adorato ;-) Benvenuto nella famiglia di SAMCRO, sarà un bel viaggio, la prima stagione è una bomba, non tutte lo saranno, ma ci saranno gran momenti, sono personaggi a cui vorrai bene. Oh Donna, quanto le ho voluto bene, una compaion mitica e aspetta, sta per scoccare “l’undicesima ora” per il Dottore, ti divertirai un sacco, non solo per la presenza della bella Karen ;-) Cheers!

    RispondiElimina
  2. Agents of SHIELD 4,5? E' peggiorato davvero così tanto? Povero me che devo ancora vederlo..

    RispondiElimina
  3. Nice post!..good information,it is really helpful..it really impressed me alot and i just loved it.Thanks for posting such an informative content:
    Packers And Movers Bangalore

    RispondiElimina
  4. Packers and Movers Pune Provide High Quality ***Household Shifting, Home/Office Relocation, Insurance, Packing, Loading, ###Car Transportation Service Pune and High experiences, Top Rated, Safe and Reliable, Best and Secure Packers and Movers Pune Team List. Get ✔✔✔Affordable Rate Charts and Compare Quotation and Save Money and Time @ Packers And Movers Pune

    RispondiElimina
  5. Local Packers and Movers Bangalore List, Get Best Price Quotes, Compare Movers and packers Charges, Top, Local Household Shifting Services. Packers And Movers Bangalore

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!