NICOLAS CAGE DAY - L'ultimo dei templari di Dominic Sena (2011)


USA 2011
Titolo Originale: Season of the Witch
Regia: Dominic Sena
Sceneggiatura: Bragi F. Schut
Cast: Nicolas Cage, Ron Perlman, Stephen Campbell Moore, Claire Foy, Stephen Graham, Ulrich Thomsen, Robert Sheehan, Christopher Lee
Durata: 95 minuti
Genere: Fantasy, Horror


Si arriva ad un punto in cui le tradizioni, il ritorno alle origini, diventano una cosa veramente molto importanti. Ecco perchè la solita cricca di blogger non può rinunciare a riproporre, per la terza volta nella sua storia, il "Nicolas Cage Day", la ricorrenza con cui tutto era iniziato qualche anno fa, nel giorno del compleanno di uno degli attori più prolifici della moderna Hollywood. Sì, sappiamo tutti che il compleanno di Nicolò Gabbia, il nipote apparentemente raccomandato di Francis Ford Coppola, era il 7 Gennaio, ma noi abbiamo avuto bisogno di tempo per organizzarci e quindi il tutto è slittato di una settimana. Sono sicurissimo che il signor Gabbia non se la avrà a male per questo affronto. La mia idea per questa ricorrenza è sempre la solita: non scegliere uno dei film belli con Nicolas Cage, ma sceglierne uno di quelli brutti, tamarri, nella speranza che il film scelto fosse talmente brutto da fare il giro e diventare sublimemente brutto. A scatola chiusa, perchè nessun essere umano che possa definirsi tale ha visto tutti i film con Nicolò Gabbia, ho scelto "L'ultimo dei templari", film del 2011 diretto da Dominic Sena - che aveva già diretto "Fuori in 60 secondi" nel 2000 - e in cui, oltre al nostro beniamino, ha recitato anche un importante nome della scena hollywoodiana come Ron Perlman.
Siamo nella prima metà del quattordicesimo secolo: due cavalieri, Behman e Felson, rispettivamente interpretati dal nostro beniamino e da Ron Perlman, stanno combattendo in Terra Santa durante le Crociate. Presi dal rimorso per aver ucciso, in nome della Chiesa, donne e bambini, decidono di disertare, abbandonando i propri compagni. Al rientro nella loro terra la troveranno devastata dalla peste, che si pensa sia stata provocata da una strega, interpretata dalla Regina Elisabetta Claire Foy. Riconosciuti i due come disertori e con gli uomini decimati a causa della pestilenza, vengono incaricati dal vescovo-conte di portare la strega in una lontana abbazia dove i monaci la possano processare e giustiziare per fermare la pestilenza. La squadra di ricognizione viene presto formata e sarà composta dai due cavalieri, dal prete Debelzaq, interpretato da Stephen Campbell Moore, il cavaliere Eckhardt, interpretato da Ulrich Thomsen, il truffatore Hagamar, interpretato da Stephen Graham, e nel corso del viaggio si unirà loro anche Kay, interpretato da Robert Sheehan, che abbiamo visto di recente in "Macchine mortali".
Sono non tanti, ma addirittura tantissimi i problemi presenti all'interno di questa pellicola, che ho guardato in lingua originale su Netflix per poter capire al meglio il livello di recitazione di Nicolò Gabbia, che ricordo essere il nostro beniamino. Uno su tutti è l'insita mancanza di voglia di recitare dell'uomo a cui è dedicata questa giornata, quando si trova davanti ad uno dei tantissimi film in cui recita solo per avere i soldi necessari per finanziare le sue ex mogli e le sue passioni decisamente troppo eccentriche. In tal senso gli organizzatori dei Razzie Awards, nel 2012, ci hanno visto lunghissimo candidando il film a due dei non ambiti premi: peggior attore protagonista a Nicolò Gabbia e peggior coppia a Nicolò Gabbia e chiunque si trovi in scena con lui. Insomma, non solo in questo film il nostro beniamino è molto tamarro - la sua capigliatura è inguardabile e il suo tono di voce in lingua originale inascoltabile, per quanto si impegni a recitare male -, ma recita addirittura talmente male da peggiorare la performance di chiunque stia in scena con lui.
Ma Nicolò non è l'unico dei problemi del film, che è portato avanti senza la minima voglia e facendo subito intendere allo spettatore che nonostante buona parte dei personaggi credano che la donna sia innocente, in realtà è veramente una strega, o meglio ancora, una donna posseduta da un demone che non ha il pieno controllo del proprio corpo, con un colpo di scena finale che risulta più scontato degli abiti in saldo in questo periodo. Gli effetti speciali sono una roba ignobile per una produzione che comunque è costata qualche soldo e la rappresentazione del demone con cui i cavalieri si scontrano al termine della pellicola è roba che non si vede nemmeno nelle serie TV delle reti generaliste americane, superando giusto il livello degli effetti speciali di "Once Upon a Time", che quelli sì che erano terribili. Il quarto grande problema è che "L'ultimo dei templari" è brutto e basta: non è abbastanza brutto da fare il giro come speravo e non è nemmeno abbastanza tamarro da farmi ricordare con piacere qualche scena, se non alcune in cui ho riso per l'eccessiva bruttezza. Insomma, si tratta semplicemente di un film particolarmente brutto di cui, alla fin fine, si poteva fare anche a meno. Un po' come buona parte dei film in cui il nostro beniamino ha recitato negli ultimi anni! Inoltre, una parentesi sul titolo italiano del film: I TEMPLARI, CON QUESTA PELLICOLA, NON C'ENTRANO UNA SEGA!

Hanno partecipato a questa giornata anche i seguenti blog:

Lazyfish: Mandy
Director's Cult: Drive Angry
La Bara Volante: The Rock
La fabbrica dei sogni: Stress da vampiro
Pietro Saba World: Mom and Dad
La stanza di Gordie: The Family Man
Cuore di celluloide: USS Indianapolis


Commenti

  1. Mamma mia che orrore!
    Ricordo di aver addirittura speso soldi al cinema per vedere questo film… non ricordo niente al di fuori dello schifo generale ;)

    RispondiElimina
  2. Un trionfo di parrucche e lupi in pessima CGI, che Nicola in fase di promozione del film, giurava e spergiurava fossero reali (storia vera), è il classico film di Cage che parte con il freno a mano tirato, e se non fosse per lui, nessuno ricorderebbe, nel bene o nel male ;-) Cheers!

    RispondiElimina
  3. Aaaaaah laMMerda vera!
    Roba che quando finì il film al cinema un mio amico disse "Ma che è sta cazzata??"
    Epico, a modo suo XD

    RispondiElimina
  4. Effettivamente i Templari non c'entrano niente, e tuttavia non proprio disprezzabile al 100% è questo film, forse al 90% però sì :D

    RispondiElimina
  5. C'è stato un momento in cui i titoli erano tutti "L'ultimo .." sono perfino riusciti a titolare un film "L'ultimo dei vampiri" quando invece c'è un intero mondo di vampiri :D Comunque la premessa di questa era interessante, poi è talmente trash che è pure divertente!

    RispondiElimina
  6. Il film vale la pena per vedere Nicola Gabbia con la prima della sua sfilza interminabile di parrucchini? :D

    RispondiElimina
  7. Questo film mi manca, ma non ho nessuna voglia di recuperarlo...Forse mi sbaglio, ma non mi attira per niente...

    RispondiElimina
  8. Non ho visto tutti i film di Niccolò ma me ne mancano davvero pochi ;)
    Questo me lo ricordo inconcludente e svogliato come dici tu, il titolo italiano gli fu appioppato giusto per associarlo a "il mistero dei templari",film quello sì fatto decentemente e di discreto successo,ma in effetti non c'entravano una cippa XD

    RispondiElimina
  9. satta king up and Satta King many leak games are on the Play Bazaar XYZ. All Satta King Find on the Play Bazaar website and get more income on the Play Bazaar games result.

    RispondiElimina
  10. sattaking in and Satta King Game in famous worldwide what can we find online all games in China, Japan, Thailand, Iceland and many more countries

    RispondiElimina
  11. Play Bazaar and Satta King Super fast games on the Satta SMS . Find daily leak on the Satta SMS website

    RispondiElimina
  12. Finding the daily satta matka games result online on the satta king website now days Play bazaar Satta King website in more popular on the google search engine. Gali Dishawar, Ghaziabad X90, Rajdhani and other games are in trending. I think this story help to your financial or wealth for peace.

    RispondiElimina
  13. Play bazaar games can make your good wealth if you use the right way, Watch all Satta King result chart on the Play Bazzar website. Nothing is special on any website but if you have old chart then you can make the history of all satta king. Find best guessers on the Play bazzar website.

    RispondiElimina
  14. Play bazaar chart are ever time free on the Play Bazzar website you can find it there and use rashi chart for wining the game.Satta King game can change your all theory when you start guessing on your paper pen. Forget all of these third class steps, now the time for the upgrade by the help of Play Bazaar result or old result chart and rashi and milan rashi os all satta matka.

    RispondiElimina
  15. Thanks for this paragraph. Its seems like more help peoples
    https://sattakingbaba.com

    RispondiElimina
  16. Satta King
    "This is the best blog with all the related information which helps us alot and yes I would also thank to the author for sharing such a wonderful and most impotently the helping information.
    Thank you."
    If Want Play online Satta King Game Click Satta King :-

    RispondiElimina
  17. Önemli giriş adreslerine buradan ulaşabilirsiniz.
    betturkey giriş
    betpark giriş
    PU44

    RispondiElimina
  18. Önemli giriş adreslerine buradan ulaşabilirsiniz.
    betturkey giriş
    betpark giriş
    HQ2EN

    RispondiElimina

Posta un commento

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!

Post popolari in questo blog

CHI BEN COMINCIA... #9 - Blindspot

Unbreakable Kimmy Schmidt - Stagione 1

Rambo di Ted Kotcheff (1982)