giovedì 10 gennaio 2019

WEEKEND AL CINEMA!

Siamo ancora qui, come ogni Giovedì, per parlare dei film che usciranno nel corso di questo weekend. Sono solamente cinque, quindi a questo giro ho ancora poco da lavorare, però tre di questi potrebbero darmi qualche soddisfazione anche se in modo diverso l'uno dall'altro. Vediamo quali sono le cinque uscite commentate, come al solito, in base ai miei pregiudizi!


Benvenuti a Marwen di Robert Zemeckis


Robert Zemeckis ritorna al cinema dopo un paio di anni con un film tratto da una storia vera con protagonista Steve Carell: la storia di un omosessuale che, dopo essere stato aggredito e mandato in coma da cinque omofobi, non ricorda più nulla della sua vita precedente, ma trova, nella sua immaginazione, un qualcosa di curativo per la sua psiche. Buoni sentimenti assicurati, visto anche il regista, ma ci troveremo davanti ad un bel film?

La mia aspettativa: 6,5/10


Non ci resta che il crimine di Massimiliano Bruno


Commedia italiana con un cast di tutto rispetto che mi ispira parecchio: il trailer mi ha fatto sorridere, nella speranza che le trovate migliori non siano tutte al suo interno, e mi ha presentato un film in cui anche la colonna sonora, molto anni ottanta, potrebbe farmi letteralmente impazzire. Speriamo di divertirci sul serio!

La mia aspettativa: 7/10


City of Lies di Brad Furman

A me il rap non piace, tranne Tupac e Notorius B.I.G.. E giusto a loro due il film è dedicato, o meglio, al caso irrisolto che riguarda i loro omicidi. Protagonista della vicenda sarà Johnny Depp, che a questo giro non sarà un tipo strano col cappello ma un detective, e spero che il film mi intrighi.

La mia aspettativa: 6/10


Le altre uscite della settimana

Attenti al gorilla: Commedia italiana con Frank Matano, mi sa che ne faccio tranquillamente a meno!
Una notte dei 12 anni: Pellicola uruguaiana che mi sa di un po' troppo impegnativo per affrontarla così, subito, pronti via, all'inizio dell'anno.

2 commenti:

  1. Ero proprio rassegnato a vedere ”Benvenuti a Marwen” in home video, perché lo ricordo pubblicizzato già tempo fa, quindi ero convinto di averlo perso, meglio così, Robert Zemeckis mi piace sempre, quindi ci tenevo a vederlo ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. Poca roba dopo le scorpacciate recenti, mi sa che ne approfitterò per qualche recupero tardivo.. Marwen non mi attira per nulla, Non ci resta che il crimine è da guardare in tv a casa

    RispondiElimina

Quando commentate ricordate che si sta pur sempre parlando di opinioni, quindi siate educati. Apprezzo sempre una punta di sarcasmo, sarò il primo a tentare di rispondervi a tono.

Non sono in cerca di prestiti ultravantaggiosi, ma sono ben disposto verso le donazioni spontanee!